L'azienda gestisce poco più di 5 ettari di vigneto con prevalenza dei vitigni lacrima e verdicchio. Sono inoltre presenti le varietà montepulciano, sangiovese e fiano. I nuovi impianti sono stati realizzati in base ad un approfondito studio pedoclimatico svolto in stretta collaborazione con il dipartimento di colture arboree dell'Università di Bologna che ha portato a definire, anche con l'ausilio delle più moderne tecniche di prospezione geoelettrica, le scelte ottimali soprattutto in merito ai portinnesti.

Le forme di allevamento utilizzate sono cordone speronato e guyot. L'orientamento dei filari, tutti realizzati a rittochino, è NordOvest-SudEst per il verdicchio ed Est-Ovest per le altre varietà. I suoli sono a medio impasto con elevata percentuale di argilla soprattutto per i vitigni rossi.

       

 

© 2017 VIGNA DEGLI ESTENSI - Società Agricola Vigna degli Estensi s.s. - P.IVA 02426390429 - info@vignadegliestensi.it