dall'uva al vino...

Rosso Piceno DOC

Un vino semplice ed elegante che rappresenta l'autenticità espressiva del territorio.

VIGNETI

Varietà: montepulciano 70% - sangiovese 30%. Ubicazione: Roncitelli di Senigallia (AN). Quota: 100 mt. s.l.m. Età: 10 anni. Forma di allevamento: cordone speronato. Densità: 3800 ceppi/ha. Terreni: argille debolmente sabbiose. Esposizione: Est.

SCHEDA ANALITICO-TECNICA
Alcol: 13-13,5% vol.
Vendemmia: manuale in cassettine.
Vinificazione: fermentazione con lieviti specifici a temperatura controllata. La svinatura precede la fine del processo fermentativo.
Affinamento: 3 mesi in acciaio.

CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE
Colore: rosso rubino.
Profumi: floreale e di frutti a bacca rossa.
Note gusto-olfattive: vino secco dotato di piacevole equilibrio. Morbidezza e spalla acida determinano una piacevole avvolgenza del palato.

ABBINAMENTI E SERVIZIO
Piatti: si abbina perfettamente a salumi e formaggi di lieve stagionatura. Ideale anche con primi a base di carne.

Temperatura di servizio: 17-18°C.

PIRAMO

Lacrima di Morro d'Alba DOC

PIRAMO e Tisbe sono due giovani amanti narrati dal poeta latino Ovidio, il cui amore contrastato finisce in tragedia. Il poeta vuole che il gelso intriso del loro sangue tramuti, per volere degli dei, le sue bacche in color vermiglio. Tali frutti sono fra i profumi prevalenti nel vitigno Lacrima.  

VIGNETI

Varietà: lacrima.  Ubicazione: Roncitelli di Senigallia (AN). Quota: 100 mt. s.l.m. Età: 10 anni. Forma di allevamento: guyot. Densità: 3800 ceppi/ha. Terreni: argille debolmente sabbiose. Esposizione: Est.

SCHEDA ANALITICO-TECNICA
Alcol: 12,5% vol.
Vendemmia: manuale in cassettine.
Vinificazione: fermentazione con lieviti specifici a temperatura controllata. La svinatura precede la fine del processo fermentativo.
Affinamento: 3 mesi in acciaio e 9 mesi in bottiglia.

CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE
Colore: rosso rubino intenso con riflessi violacei.
Profumi: esaltante intensità di profumi primari del vitigno con sentori di rosa. violetta, ciliegia, mirto e frutti di bosco.
Note gusto-olfattive: vino secco dotato di grande equilibrio e netta persistenza. La grande morbidezza, equilibrata da un'ottima spalla acida, determina una piacevole avvolgenza del palato.

ABBINAMENTI E SERVIZIO
Piatti: si abbina perfettamente a salumi e formaggi di lieve stagionatura. Ideale anche con primi a base di carne e fritture in genere, anche di pesce.

Temperatura di servizio: 16°C.

IUS LACRIMAE

Lacrima di Morro d'Alba Superiore DOC

IUS LACRIMAE dal latino letteralmente: succo di lacrima. Ad indicare il nettare derivante dall'omonimo vitigno vinificato in purezza. 

VIGNETI

Varietà: lacrima.  Ubicazione: Roncitelli di Senigallia (AN). Quota: 100 mt. s.l.m. Età: 10 anni. Forma di allevamento: guyot. Densità: 3800 ceppi/ha. Terreni: argille debolmente sabbiose. Esposizione: Est.

SCHEDA ANALITICO-TECNICA
Alcol: 13% vol.
Vendemmia: manuale in cassettine.
Vinificazione: fermentazione con lieviti specifici a temperatura controllata. La svinatura segue la fine del processo fermentativo.
Affinamento: 9 mesi in botti di rovere e 20 mesi in bottiglia.

CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE
Colore: rosso rubino intenso con riflessi granati.
Profumi: miscela armonica e complessa di profumi primari, secondari e terziari. Accanto alle note di ciliegia, rosa e frutti di bosco si apprezzano sentori di vaniglia, cacao e cuoio.
Note gusto-olfattive: vino secco dotato di elevata morbidezza e netta persistenza aromatica intensa. I sentori fruttati e floreali del vitigno lacrima sposano perfettamente la speziatura acquisita durante la fase di maturazione in legno.

ABBINAMENTI E SERVIZIO
Piatti: si abbina perfettamente a piatti importanti di carni rosse o selvaggina, formaggi stagionati e cibi profumati con tartufo nero. 

Temperatura di servizio: 19°C.

AESTUS

Rosso Piceno DOC

AESTUS dal latino traducibile in diversi modi, viene utilizzato qui con il significato di calore e passione che sa risvegliare questo vino in chi ha il piacere di assaporarlo. 

VIGNETI

Varietà: montepulciano 70% - sangiovese 30%. Ubicazione: Roncitelli di Senigallia (AN). Quota: 100 mt. s.l.m. Età: 10 anni. Forma di allevamento: cordone speronato. Densità: 3800 ceppi/ha. Terreni: argille debolmente sabbiose. Esposizione: Est.

SCHEDA ANALITICO-TECNICA
Alcol: 13,5% vol.
Vendemmia: manuale in cassettine.
Vinificazione: fermentazione con lieviti specifici a temperatura controllata. La svinatura segue la fine del processo fermentativo.
Affinamento: 9 mesi in botti di rovere e 20 mesi in bottiglia.

CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE
Colore: rosso rubino con riflessi granati.
Profumi: miscela armonica e complessa di profumi primari, secondari e terziari. Accanto alle note di frutti rossi si apprezzano sentori di vaniglia, cacao e cuoio.
Note gusto-olfattive: vino secco dotato di elevata morbidezza e netta persistenza aromatica intensa. I sentori fruttati e floreali sposano perfettamente la speziatura acquisita durante la fase di maturazione in legno.

ABBINAMENTI E SERVIZIO
Piatti: si abbina perfettamente a piatti importanti di carni rosse o selvaggina, formaggi stagionati e di fossa. 

Temperatura di servizio: 19-20°C.